La solitudine tra luce e vento

Questo brano è tratto da Archivio dei bambini perduti” di Valeria Luiselli. Si tratta di un capitolo, composto da un’unica frase, o, se vogliamo, da tante immagini differenti separate tra loro da virgole, come un vero e proprio flusso di coscienza. I due bambini, senza nome (vengono chiamati ‘il maschio’ e ‘la femmina’), sono perduti,Continua a leggere “La solitudine tra luce e vento”